xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Preston North End: il dicembre da incubo di Jermaine Beckford

   

A+ A A-

Preston North End: il dicembre da incubo di Jermaine Beckford In evidenza

EDITORIALI PRESTON NORTH END JERMAINE BECKFORD/PRESTON- Quello che sta per finire è stato sicuramente un mese da dimenticare per Jermaine Beckford, 33enne attaccante del Preston North End. 

Da quando ha messo piede in Inghilterra, non è certamente la prima volta che l'attaccante giamiacano perde la testa, ma questa volta potremmo dire che ha decisamente esagerato: due cartellini rossi in due gare, entrambe finite con una sconfitta. Ma se nella prima occasione l'incontro è stato rovinato dall'espulsione nel finale di un incontro ancora aperto, nella seconda circostanza l'attaccante ha reso vana ogni speranza di rimonta dei suoi. 

Tutto era cominciato il 3 dicembre, quando, in occasione della partita persa in casa dello Sheffield Wednesday, l'attaccante giamaicano, in seguito ad una discussione con un compagno di squadra, l'attaccante ha perso il controllo mettendo le mani addosso al compagno di squadra Eoin Doyle. I giocatori sono stati prima separati dai compagni di squadra, poi espulsi dall'arbitro. Oltre alla squalifica di tre giornate l'ex Leeds era stato multato, insieme al 28enne compagno di squadra, sia dalla FA che dal proprio club, che ha poi utilizzato i soldi delle multe per risarcire i tifosi presenti ad Hillsborough. 

 

Passano tre partite, e la musica non cambia affatto: coach Simon Grayson, con la squadra sotto di due reti contro il Leeds, decide di inserire l'ex di turno nel tentativo di rimontare l'incontro. Passano appena tre minuti dal suo ingresso in campo e Jermaine fa un'altra frittata: dopo uno scontro aereo con un giocatore dei Peacocks (nello specifico il difensore Kyle Bartley) il giocatore reagisce male scalciando l'avversario. L'arbitro, a pochi metri dall'azione non ha dubbi: cartellino rosso diretto. Un ritorno atteso tre partite rovinato in tre minuti di gioco, tre giornate di squalifica imminenti. Riuscirà Jermain a mantenere la calma nelle prossime occasioni?

 

 

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(1 Vota)
Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto