xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Spaghetti in Uk - Il calcio raccontato oltremanica: William "Fatty" Foulke storia di un calciatore enorme

   

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 787

A+ A A-

Spaghetti in Uk - Il calcio raccontato oltremanica: William "Fatty" Foulke storia di un calciatore enorme In evidenza

WILLIAM "FATTY" FOULKE/ SHEFFIELD - Avete mai pensato ad un giocatore in campo pesante ben 150 chili?! La storia che vi sto per raccontare potrebbe sembrare per certi aspetti verosimile ma oltre cent’anni fa, nella prima Inghilterra del pallone c’era un giocatore che pesava davvero un quintale e mezzo: William Foulke.

Foulke, nato a Dawley nell’aprile del 1874, cittadina dello rurale Shropshire, non solo divenne celebre per il suo peso esorbitante ma anche per la sua altezza, all’epoca stratosferica, ben 1.93 centimetri!

Soprannominato “Fatty”, in inglese significa grasso, egli incominciò la sua carriera di sportivo giocando a cricket. A seguito di ciò venne poi ingaggiato dallo Sheffield United. Il suo ruolo era quello di portiere anche perché la sua grandezza e il suo fisico ben disposto ne limitavano caratteristiche come l’agilità e la dinamicità che poteva avere anche soltanto un centravanti.Foulke non era semplicemente grande, era un colosso! Essere così alti e così grassi a quell’epoca era un vantaggio.

Le sue misure difatti erano incubo per gli avversari che vedendoselo arrivare nelle libere uscite si spaventavano.Successivamente abbandonò il cricket per il gioco del calcio, dapprima venne ingaggiato dallo Sheffield United, squadra con cui ottenne i maggiori successi. Come la conquista della First Division (1897-1988) e il raggiungimento di ben tre finali di FA Cup di cui due vinte.

La sua carriera proseguì al Chelsea, dove divenne capitano ma l’avventura durò poco poiché abbandonò la neonata società di Londra per il Bradford City.Nel 1907 si ritirò, morì nel 1916 e venne seppellito a Sheffield, sede della squadra a cui aveva dato maggiore gloria nel corso della sua carriera di calciatore.

Foulke resta famoso per essere stato il calciatore più pesante ma non tutti conoscono alcuni aneddoti che lasciano talvolta anche il sorriso sulle labbra dei lettori. Per esempio una volta, inseguì nudo un arbitro nello spogliatoio, la colpa? Aver convalidato un gol irregolare. Si racconta invece che quando i difensori non seguivano le sue indicazioni, egli era capace di abbandonare improvvisamente il campo.

William “Fatty” Foulke, uno dei pionieri di un calcio ancora orfano di programmi, test fisici e atletici, dove forse serviva soltanto il cuore, e Foulke ce l'aveva più grande di tutti. 

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(0 Voti)

Torna in alto