http://duvporn.com pornbrothers hd young porn mobile porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Mondiale under 20, exploit Inghilterra: Three Lions in finale dopo il successo sull'Italia

   

A+ A A-

Mondiale under 20, exploit Inghilterra: Three Lions in finale dopo il successo sull'Italia In evidenza

NAZIONALI MONDIALE UNDER 20 INGHILTERRA ITALIA/JEONJU- Altra prova maiuscola della nazionale under 20 di Paul Simpson, che supera in rimonta l'Italia e conquista la finale del torneo di categoria facendo un ulteriore passo in avanti rispetto al terzo posto del 1993. 

E pensare che le cose non si erano messe per niente bene per i Three Lions, passati in svantaggio dopo due minuti per mano di Orsolini, la cui conclusione poco dentro l'area su assist di Favilli si rivela imprendibile per Woodman. I ragazzi di Simpson non riescono a reagire allo svantaggio iniziale e fanno fatica a trovare spazi vista l'ottima difesa degli azzurri, che non concedono varchi. Sul finire del primo tempo, Solanke ci prova due volte, prima con un colpo di testa su cross dalla sinistra di Walker-Peters che esce largo di poco poi con una conclusione dalla media distanza potente ma allo stesso tempo centrale che viene respinta da Zaccagno

Nella ripresa l'Inghilterra parte determinata e crea una serie di occasioni da gol: al 53° Solanke parte 30 metri palla al piede e arriva alla conclusione dal limite dell'area, pallone che esce di poco alla sinistra di Zaccagno. Poco dopo ci prova Kenny con un destro a giro dal vertice destro del limite dell'area e il pallone esce di poco. Con l'ingresso in campo di Ojo al posto di Dowell gli inglesi danno freschezza all'attacco e lo stesso scuola Liverpool si rende pericoloso tre volte in otto minuti, prima con una conclusione dentro l'area deviata in angolo, poi con una conclusione dal vertice destro dell'area che colpisce il palo esterno, per finire con una conclusione di sinistro dell'area che viene respinta coi piedi da Zaccagno. Il gol è nell'area e arriva al 65°: altra incursione di Ojo, stavolta sulla fascia destra, cross respinto centralmente da Zaccagno, sulla ribattuta Solanke deve solo depositare il pallone in rete per l'1-1. Galvanizzata dal pari, la nazionale di Paul Simpson continua ad insistere e trova il gol del sorpasso al 77°, quando su un cross dalla destra Lookman vince un rimpallo e può concludere a rete per il 2-1. Con l'Italia che si getta in avanti confusamente, l'Inghilterra può colpire in contropiede e lo fa all'88° con Solanke, la cui conclusione dalla media distanza beffa Zaccagno per il 3-1 definitivo. 

Fanno dunque festa i ragazzi di Simpson, che allo Stadio Olimpico di Suwon se la vedranno con il Venezuela, che ha superato l'Uruguay ai calci di rigore. Calcio d'inizio domenica 11 giugno alle ore 12:00. 

Italia v Inghilterra 1-3 [2' Orsolini(ITA); 66' e 88' Solanke, 77' Lookman(ING)]

 

 

 

Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto