xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Youth League - Day 5: Blues e Boro avanti, Arsenal sconfitto

   

A+ A A-

Youth League - Day 5: Blues e Boro avanti, Arsenal sconfitto In evidenza

YOUTH LEAGUE CHELSEA MIDDLESBROUGH ARSENAL/ EUROPA - Pomeriggio di grandi qualificazioni e sconfitte al vertice per le 3 inglesi impegnate nei due tabelloni di Youth League.

Maccabi Tel-Aviv v Chelsea 0-4 [16' pen e 86' Abraham (CHL), 19' Wakefield (CHL), 39' Scott (CHL)]

Identico punteggio della prima squadra per i Blues, che ottengono qualificazione e primo posto con un turno di anticipo con la 4° vittoria in 5 incontri che permette di poter dormire sonni tranquilli in vista degli ultimi 90'. Abraham si conferma trascinatore dei suoi con una rete per tempo, a cui si affiancano le altre due che permettono di chiudere il primo tempo sullo 0-3.

Questa la classifica del girone (in maiuscolo le qualificate):

CHELSEA 13 pt

Porto 7 pt

Dinamo Kiev 7 pt

Maccabi Tel-Aviv 1 pt

Arsenal v Dinamo Zagabria 1-2 [54' Brekalo (DZG), 69' Gojak (DZG), 78' Mavididi (ARS)]

Basterà un punto contro l'Olympiakos nell'epilogo del 6° turno per ottenere la qualificazione al turno successivo per i giovani Gunners, sconfitti dal terreno di casa al cospetto di una Dinamo Zagabria che però non riesce a ribaltare l'esito dello scontro diretto ma aggancia in classifica a quota 10 punti gli inglesi. Croati in rete due volte nella ripresa, poi trafitti nel finale per l'1-2 che mette a braccetto le formazioni ed ufficializza che l'Arsenal ha decisamente tirato il freno a mano dopo le 3 vittorie nel girone di andata.

Questa la classifica aggiornata:

Arsenal 10 pt

Dinamo Zagabria 10 pt

Olympiakos 7 pt

Bayern Monaco 1 pt

Torino v Middlesbrough 3-3 (agg. 3-6) [60' Candellone (TOR), 63' Edera (TOR), 67' Chapman (MID), 68' Mantovani (TOR), 87' Pattison (MID), 93' Mondal (MID)]

Eliminazione di livello e carattere quella che il Boro mette in atto in Italia, con il vantaggio di 3-0 dell'andata decisivo dopo 90' complicati. Il Torino mette in atto un'operazione rimonta che sembra concretizzarsi nella ripresa: al 63' è 2-0, con due goal in 3' che scuotono la calma inglese. Chapman colpisce al 67', rendendo obbligatorie per gli italiani altre 3 marcature: ne arriva solo una al 68'. I granata si sbilanciano alla ricerca di nuove reti e le praterie consentono di chiudere sul 3-3 una sfida elettrica nella ripresa e che il Toro chiude in 10 uomini. Middlesbrough che ora incrocerà una squadra proveniente dai gironi.

Ultima modifica il
Luca Masiello

Co-direttore di UkPremier, con cui ha intrapreso per la prima volta l'avventura del web. Dottore in Economia e Commercio e con un diploma linguistico alle spalle, sogna un giorno di diventare giornalista coltivando la sua passione per la scrittura. Parole d'ordine: l'obiettività prima di tutto, ma mai prendersi troppo sul serio!

Torna in alto