xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Presentazione Community Shield 2016

   

A+ A A-

Presentazione Community Shield 2016 In evidenza

COMMUNITY SHIELD LEICESTER MANCHESTER UNITED / LONDRA - Siamo alla vigilia del primo appuntamento dell'anno. Ecco cosa ci riserverà quest'edizione del Community Shield. 

Ci siamo. La nuova stagione è pronta a ripartire. E lo fa al meglio col super match valido per il Community Shield, che vedrà fronteggiarsi i campioni d'Inghilterra del Leicester contro i vincitori dell'Fa Cup del Manchester United. Per la prima volta nella sua storia, le Foxes apriranno la stagione a Wembley. Red Devils, invece, vedranno l'esordio di Mourinho sulla panchina: gli occhi su di lui saranno tanti.

Ricordiamo al volo la particolarità di questa sfida: ogni squadra ha diritto a ben 6 sostituzioni durante l'arco dei 90 minuti. In caso di parità, si andrà direttamente ai calci di rigore.

Il Leicester arriva con la sola perdita di Kante. Sarà un'assenza importante, visto che il francese si è trasferito al Chelsea, altra contendente per il titolo. Ma Ranieri non lo piange, e sa che i suoi riusciranno a farne a meno e daranno il massimo come hanno fatto durante tutta la stagione. I nuovi arrivati, a detta sua, stanno già capendo quello che è lo spirito del team. Potrebbe esserci Mendy a metà campo a sostituire il nazionale francese. In avanti potremmo vedere da subito il neo acquisto Musa, pronto a convincere. Ci aspettiamo un 11 titolare simile a quello passato, con i soli adattamenti in base ai cambi in rosa. Schmeichel difenderà la porta. La difesa dovrebbe essere guidata dai soliti Simpson, Huth, Morgan, Fuchs. A metà campo, accanto all'insostituibile Drinkwater dovrebbe esserci il nuovo Mendy. Sulle fasce i soliti Mahrez Albrighton, mentre davanti affianco al numero 9 Vardy ci potrebbe essere proprio Musa.

Mourinho è già sulla bocca di tutti, anche se deve dimostrare tutto. La partita di domani potrebbe voler dire molto come anche nulla. Ma, conoscendo il portoghese, sappiamo bene cosa pretenderà dai suoi. Il Manchester United ha aggregato in squadra tre elementi importantissimi, uno per ruolo: Bailly, Mhkhitaryan, Ibrahimovic. I tre dovrebbero, a detta nostra, partire dal primo minuto visti i vari schieramenti provati dallo Special One. Ecco quella che potrebbe essere la squadra titolare. Tra i pali De Gea. Ai lati Darmian Rojo affiancheranno i centrali Bailly Smalling. A metà campo Schneiderlin davanti la difesa con Depay, Mhkhitaryan e Mata a spalleggiare Rooney Ibrahimovic. 

 

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(0 Voti)
Francesco Viscuso

Studente in Lingue, romano, nato ill 25/08/1993. Si definisce un vero e proprio football-addicted, in particolar modo di calcio inglese. 

Torna in alto