xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Scottish Cup - prosegue la favola dell'East Kilbride, tra viaggi prenotati e scarpini consumati

   

A+ A A-

Scottish Cup - prosegue la favola dell'East Kilbride, tra viaggi prenotati e scarpini consumati

EAST KILBRIDE SCOTTISH CUP / EAST KILBRIDE - Ora che il sogno dell'East Kilbride è diventato realtà, la fatica di essere un giocatore semi-professionista si scontra con la necessità della vita di tutti i giorni. E Sean Winter ne sa qualcosa.

 

La settimana scorsa vi avevamo parlato della favola dei Kilby, club di quinta serie, e della loro possibilità di incontrare il Celtic. Il replay contro il Lothian Thistle è stato vinto 2-0, e l'uscita di senno per la gioia dell'accoppiamento con i Celts può essere finalmente legittimato con il match del prossimo 7 febbraio, che si terrà in un Caldergren Country Park con appena 500 posti.

Chi rischia di non esserci quel giorno è però Sean Winter, centrocampista del club della Lowland League. In quel periodo, infatti, il giocatore dovrebbe essere in Australia con tutta la famiglia, ma il match più importante della sua carriera rischia di fargli rinunciare al viaggio. "Ogni volta che passavamo il turno sapevo che ci avvicinavamo sempre di più alla data del viaggio, e ora che dobbiamo affrontare il Celtic provo emozioni contrastanti".

"Ci sto pensando molto in questi giorni, spostare le date del viaggio verrebbe a costare troppo. Ma contro il Celtic voglio esserci, è la gara della nostra vita. Farò di tutto per trovare una soluzione".

Sono invece altri i problemi del capitano Barry Russel: proprio quello che, alla notizia del possibile match contro il Celtic, ha iniziato a saltare per la gioia disperdendo il pannolino del figlio. "Sono andato a recuperare un pallone sulla linea e ho sentito che c'era qualcosa di strano sotto la mia scarpa sinistra. Avevo consumato la suola, allora ho chiesto a un mio compagno della panchina di andare a recuperare in magazzino un paio di scarpini taglia sette. Alla fine stavo giocando bene così, e non ho cambiato proprio nulla".

E' il fascino del calcio di provincia.

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(0 Voti)
Andrea Dimasi

Ha fatto parte dello staff della Nazionale inglese di rugby ai Mondiali under 20 del 2015. Giornalista per il quotidiano Bresciaoggi, qualche comparsata in tv e in radio. Amante di storia e cultura britannica, accanito ground-hopper degli stadi d'oltremanica, segue il calcio inglese da oltre quindici anni. So occupa principalmente di aspetti economici del calcio e di serie minori. E' co-fondatore della pagina Facebook Football League Italia e autore del libro "Old Firm - La battaglia di Glasgow", edito da Urbone Publishing.

Torna in alto