xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Clamoroso ad Hampden Park: il Ross County rimonta il Celtic e vola in finale!

   

A+ A A-

Clamoroso ad Hampden Park: il Ross County rimonta il Celtic e vola in finale! In evidenza

SCOTTISH LEAGUE CUP CELTIC GLASGOW ROSS COUNTY/ GLASGOW - Sarà una finale inedita quella che il prossimo 13 marzo vedrà Ross County ed Hibernian contendersi la Scottish League Cup.

Contro ogni pronostico il Celtic Glasgow cade rovinosamente contro le Staggies e vede sfumare i sogni di treble. Eppure la partita era iniziata nel modo migliore per gli Hoops con il vantaggio dopo soli 30 secondi di Mackay-Steven. L'episodio che cambia l'inerzia delle partita arriva però al 15' quando Ambrose viene espulso a seguito di un fallo da rigore commesso su Alex Shalk. Dal dischetto Woods non sbaglia e realizza l'1-1 con il quale si chiude il primo tempo.
Nella ripresa si completa l'incredibile rimonta della squadra delle Highlands con il colpo di testa vincente di Quinn e il tris di Shalk. A certificare la giornata storta dei biancoverdi anche un rigore sbagliato da Leo Griffiths che chiude definitivamente le porte della finale al Celtic e le apre invece per la prima volta al Ross County. 

TABELLINO
Celtic v Ross County 1-3 (1' Mackay-Steven - 15' Woods, 48' Quinn, 63' Shalk)

Celtic (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Ambrose, Boyata, Tierney; Bitton (Brown 67'), Johansen; Mackay-Steven, McGregor (Sviatchenko 14'), Armstrong (Forrest 79'); Griffiths
Non utilizzati: Bailly, Izaguirre, Ciftci, Nesbitt

Ross County (4-4-2): Fox; Fraser, Quinn, Davies, Foster; Murdoch (Franks 28'), McShane, Woods, Gardyne (Boyce 83'); Shalk (Graham 71'), Irvine
Non utilizzati: Woods, Reckord, Boyd, De Vita

Arbitro: Thomson

Stadio: Hampden Park

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(0 Voti)
Diego Megale

Classe 1994, cresciuto sui pericolanti spalti del Granillo di Reggio Calabria, oggi vive nella borghese Milano dove studia Scienze della Comunicazione e intraprende i primi passi nel mondo radiofonico. Twitter (@d_megale)   

 

 

Torna in alto