xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx EFL Trophy, l'academy del Manchester United non parteciperà

   

A+ A A-

EFL Trophy, l'academy del Manchester United non parteciperà In evidenza

MANCHESTER UNITED EFL TROPHY / LONDRA - Non sarà il Manchester United a occupare uno dei sedici posti che il nuovo EFL Trophy riserva alle academy. I Red Devils, pur essendo in possesso dei requisiti, hanno infatti deciso di declinare l'invito a prendere parte alla nuova manifestazione che ha sostituito il vecchio Johnstone Paint Trophy.

Academy di Category One, l'annuncio da parte della rinuncia di Old Trafford è arrivato nella giornata di mercoledì, e dietro la volontà di non prendere parte al torneo ci sarebbe la scelta del club di dedicare maggiore impegno alla Premier League International Cup under 21.

Le altre quindici academy a cui è stata aperta la possibilità di prendere parte alla manifestazione sono: West Brom, Swansea, Chelsea, Everton, Arsenal, Liverpool, Manchester City, Middlesbrough, Newcastle, Southampton, Stoke, Sunderland, Tottenham, Leicester e West Ham.

A oggi, soltanto i Toffees hanno già annunciato la volontà di partecipare con la propria under 21. A un passo dal confermare la propria presenza sarebbero anche Arsenal, Liverpool e Chelsea. 

Il nuovo EFL Trophy verrà inaugurato al termine del mese di agosto con il girone su base regionale. Poi, spazio alla fase eliminatoria, con finale a Wembley il prossimo 2 aprile. Il montepremi prevede 1.95 milioni di pounds in caso di vittoria della manifestazione; 10mila sterline per ogni singola vittoria e 5mila per i pareggi. 100mila, invece, è il premio in caso di vittoria nel girone. 

Andrea Dimasi

Ha fatto parte dello staff della Nazionale inglese di rugby ai Mondiali under 20 del 2015. Giornalista per il quotidiano Bresciaoggi, qualche comparsata in tv e in radio. Amante di storia e cultura britannica, accanito ground-hopper degli stadi d'oltremanica, segue il calcio inglese da oltre quindici anni. So occupa principalmente di aspetti economici del calcio e di serie minori. E' co-fondatore della pagina Facebook Football League Italia e autore del libro "Old Firm - La battaglia di Glasgow", edito da Urbone Publishing.

Torna in alto