http://duvporn.com pornbrothers hd young porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx English Football League Cup: presentazione della finale

   

A+ A A-

English Football League Cup: presentazione della finale

ENGLISH FOOTBALL LEAGUE CUP MANCHESTER UNITED SOUTHAMPTON / LONDRA - Domani a Wembley va in scena la finale di English Football League Cup. Andiamo ad analizzare come arrivano le due squadre. 

Ci siamo. Domani andrà in scena la finale di Coppa di Lega inglese. La cinquantaseiesima per l'esattezza. A fronteggiarsi saranno Manchester United e Southampton. Andiamo a scoprire come si presenteranno i due team. 

Manchester United

I Red Devils tornano alla carica del titolo, conquistato ben quattro volte nella loro storia. In campionato il cammino è ancora lungo. Si continua la risalita ma sembra essere davvero difficile un piazzamento tra le prime quattro. Ecco perché Mourinho e i suoi punteranno tutto sulle altre competizioni. Sembra essere questa l'intenzione, riportata anche da Ibrahimovic tempo fa: ci sono tre competizioni ancora in ballo, e l'obiettivo è di portare a casa il più possibile. Si può iniziare da domani, con questa finale nella magica cornice di Wembley. Dopo il facile passaggio di turno in Europa League dove hanno visto il sorteggio accoppiarli con il Rostov, adesso bisogna nuovamente rimboccarsi le maniche. Quella di domani è la seconda finale per lo Special One da quando è arrivato. La prima, vinta, è stata quella del trionfo nel Community Shield a inizio stagione. Insomma, tra le critiche e le incertezze, il portoghese potrebbe già assicurarsi due trofei. 

Probabile formazione: De Gea, Valencia, Blind, Rojo, Shaw, Herrera, Pogba, Mata, Rooney, Martial, Ibrahimovic.

Southampton

Per i Saints è la prima apparizione storica. A Wembley scenderanno in campo per portare a casa il secondo plausibile trofeo della storia, dopo la FA Cup datata 1976. Un'opportunità unica che andrebbe a coronare un bellissimo cammino che ha fatto sì che il Southampton strappasse il biglietto per Londra nella sfida di Anfield dove hanno trionfato nel finale per 0-1 dopo una partita soffertissima con il Liverpool che ha tentato in tutti i modi di pareggiare i conti del St. Mary's (dove gli uomini di Puel avevano vinto 1-0). Adesso l'ultimo step. Quello più difficile Contro i Red Devils sarà una sfida difficilissima. Ma un'eventuale vittoria, oltre a riempire la bacheca, significherebbe accedere al terzo turno dei preliminari di Europa League, un obiettivo che non ci si può lasciar scappare dopo la clamorosa eliminazione nell'edizione in corso. 

Probabile formazione: Forster, Soares, Stephens, Yoshida, Bertrand, Davis, Romeo, Ward-Prowse, Tadic, Redmond, Gabbiadini.

 

 

Ultima modifica il
Francesco Viscuso

Studente in Lingue, romano, nato ill 25/08/1993. Si definisce un vero e proprio football-addicted, in particolar modo di calcio inglese. 

Torna in alto