http://duvporn.com pornbrothers hd young porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx EFL Cup: Southampton, gioia Red...mond

   

A+ A A-

EFL Cup: Southampton, gioia Red...mond In evidenza

EFL CUP SOUTHAMPTON LIVERPOOL/ SOUTHAMPTON - Il Manchester United ha un piede in finale dopo la vittoria contro l'Hull City, dall'altra parte aspettano Liverpool e Southampton che si sfidano nell'andata di St. Mary's. 

Una bellissima serata nel sud dell'Inghilterra, in uno stadio favoloso e con un pubblico caloroso. Le squadre sono quelle migliori da un lato e dall'altro, Reds con le assenze pesanti di Henderson, Matip e Mane ma che ritrovano Coutinho; ai Saints mancano Fonte e Austin. Pressione iniziale dei biancorossi che mettono subito pressione sulla retroguardia ospite senza trovare però il primo tiro. I padroni di casa giocano bene ma il primo pericolo lo crea Lallana che controlla un pallone alto a scavalcare la difesa e lo appoggia a Firmino che calcia verso la porta ma Forster si lancia verso il palo vicino e mette in corner. Risposta immediata con Cedric che trova al centro Redmond sul secondo palo, l'ex Norwich trova l'uscita a valanga di Karius che con il piede gli nega il gol. Gol che arriva un minuto più tardi, difesa ospite messa malissimo e liscio di Klavan che lascia strada a Rodriguez, che la fa passare tra le gambe di Lovren per servire il liberissimo Remdond che batte il portiere e torna in gol dopo 15 partite a secco. Le cose si fanno durissime per i Reds che adesso affrontano una difesa ancora più arroccata e con le frecce di Puel pronte a lanciarsi in velocità in contropiede. Al 36' volano Bertrand e Redmond sulla fascia sinistra, palla in mezzo per Rodriguez che viene deviato in angolo. L'ultima chance del primo tempo vede ancora l'ex Chelsea protagonista con la corsa sulla fascia e la palla alzata per Tadic, il serbo trova Redmond in ottima posizione ma il suo tiro è debole e il portiere ci arriva. Nella seconda metà le cose non cambiano perché il centrocampo biancorosso macina e recupera palloni mentre quello avversario non riesce a trovare ossigeno per giocare. Solo Saints che continuano a mettere pressione anche se manca sempre l'ultimo passaggio o la precisione come al 67' quando Soares combina con Redmond e dopo aver corso per tutto il campo tira malissimo con il destro quando è solo in area davanti al portiere, solo esterno della rete. Sempre la squadra di casa pronta ad attaccare e all'83' sono ancora brividi per Klopp: Long spinge sulla destra e brucia i giocatori in maglia gialla, splendida palla di esterno sul secondo palo dove arriva il solito Redmond che ci prova anche con il pallonetto, palla che bacia la traversa, poi toccata sulla linea da Lovren e buttata fuori con la Goal Line Technology che conferma che il pallone non ha varcato la linea.  

SOUTHAMPTON v LIVERPOOL 1-0 (20' Redmond)

Forster; Bertrand, Van Dijk, Yoshida, Soares; Davis (dall'82' Ward-Prowse), Clasie (dal 73' Hojbjerg), Romeu; Tadic; Redmond, Rodriguez (dall'82' Long)

A disp: Lewis; Stephens, Sims, McQueen

Karius; Milner, Klavan, Lovren, Clyne; Can, Wijnaldum (dal 61' Coutinho), Lucas; Firmino (dall'83' Origi), Lallana, Sturridge

A disp: Mignolet; Gomez, Moreno, Woodburn, Stewart

 

 

Ultima modifica il
Damiano Bezzi

Studente classe '95 che frequenta la facoltà di LINFO, con la passione poi sfociata in mania per il calcio, soprattutto internazionale, ed una religiosa fede per la Premier League.

Torna in alto