A+ A A-

Rashford e quel vizio del gol all' esordio

MANCHESTER UNITED MARCUS RASHFORD / MANCHESTER - Il ragazzino dei Red Devils conferma la regola che lo vede segnare almeno un gol nelle sue partite d'esordio.

Marcus Rashford sta ormai diventando l'asso nella manica di Mourinho e del suo Manchester United, collezionando gol a raffica, con una media davvero invidiabile. La statistica curiosa che però questo ragazzo detiene è quella di andare sempre a segno nel suo debutto in ogni competizione.

EUROPA LEAGUE (25/02/16):

Il match è quello tra Manchester United e MidtjyllandMartial si infortuna durante il riscaldamento e Van Gaal è costretto a buttare nella mischia il classe '97, alla sua prima presenza assoluta in maglia rossa, il quale risponde con una doppietta e una prestazione indimenticabile.

PREMIER LEAGUE(28/02/16):

Vista l'ottima partita disputata in coppa, il tecnico olandese decide di schierare Rashford anche in campionato, nel match delicato contro l'Arsenal. Il ragazzo però sembra non sentire la pressione di una partita così importante e mette a segno due gol, che saranno poi decisivi per la vittoria finale (3-2). Gol all'esordio anche in massima divisione inglese.

INGHILTERRA(27/05/16):

Il ct della nazionale dei tre leoni Roy Hodgson è stupito dalle qualità di questo ragazzo e lo convoca con la nazionale maggiore per l'amichevole contro l'Australia. Rashford ci mette solo 3 minuti per ripagare la fiducia del suo allenatore mettendo a segno il gol che porta avanti l'Inghilterra. Lo stesso tecnico poi lo inserirà nella lista dei 23 che partiranno per l'europeo francese, diventando così l'inglese più giovane a disputare una competizione continentale.

INGHILTERRA U-21(06/09/16):

Successivamente esordisce anche con l'under 21, ma la storia non cambia: Inghilterra-Norvegia, prima presenza di Rashford in questa categoria e realizza addirittura una tripletta nel 6-1 finale. Smentito subito Sam Allardyce che non lo aveva ritenuto all'altezza di giocare con la nazionale maggiore.

CHAMPIONS LEAGUE(12/09/17):

Dopo la vittoria dell'Europa League 2016/17 i Red Devils si qualificano alla Champions. Nella partita d'esordio il Manchester United affronta gli svizzeri del Basilea; Marcus parte dalla panchina e al 77' subentra a Mata, trovando il gol pochi minuti più tardi, fissando il punteggio sul 3-0 finale.

Ultima modifica il
Paolo Mossini

Studente classe 1998, con una passione infinita per il calcio. L'atmosfera di St.James' Park l'ha fatto innamorare del Newcastle e del calcio inglese in generale

Torna in alto