A+ A A-

5 osservazioni sulla 7° giornata di Scottish Premiership In evidenza

SCOTTISH PREMIERSHIP 7A GIORNATA/EDIMBURGO- Prosegue a ritmo di tanti gol e colpi di scena improvvisi la Scottish Premiership, scesa in campo questo Weekend per disputare il 7° turno stagionale. Vediamo come sono andate le cose.

La legge del più forte

Partiamo ovviamente dal match più atteso, nonché opening game del turno, ossia l'Old Firm, il match tra eterni rivali Celtic e Rangers. Il match disputato ad Ibrox ha visto, ancora una volta, trionfare l'undici di Brendan Rodgers, che da quando ha preso in mano gli Hoops ha vinto ben 6 dei 7 derby disputati fin qui, con 18 reti messe a segno. Rispetto all'ultimo incontro disputato, ad Ibrox sono cambiate tante cose, tanti i giocatori nuovi arrivati alla corte di Caixinha, ma a comandare sono sempre i rivali e il match di sabato non è stato da meno. Nonostante un Moussa Dembélé non al meglio, al Celtic sono bastate le reti messe a segno nella ripresa da Rogic e dal solito Griffiths per domare i rivali comunque agguerriti. Dopo 7 giornate i punti di vantaggio per la squadra di Rodgers sono già 8, e la sensazione è che rispetto all'anno scorso, la differenza finale possa essere ancora più abissale.

Risultati immagini per old firm rogic

Rogic festeggiato da Griffiths dopo il gol dell'1-0. Più tardi sarà l'attaccante a firmare il gol del raddoppio finale.

Rivali a braccetto

Rispondono alla vittoria del Celtic le dirette rivali Aberdeen e St Johnstone, che riscattano i cattivi risultati della settimana precedente (1-1 interno contro il Kilmarnock per i primi, sconfitta sul campo del Dundee FC per i secondi, ndr) e si preparano al testa a testa che le vedrà opposte sabato alle 16:00 al Pittodrie. L'undici di Tommy Right fatica ma supera un volenteroso Hamilton in rimonta: dopo il vantaggio nel primo tempo per gli Accies firmato da Docherty al 24°, la rimonta dei padroni di casa porta le firme di MacLean al 48° e Davidson all'84° grazie ad un colpo di testa. Vittoria di misura invece per i Dons di McInness, che nella sfida domenicale che chiudeva la giornata si impongono in casa del Motherwell grazie ad una rete messa a segno da Considine poco prima dell'ora di gioco vendicandosi della sconfitta incassata a Fir Park tre giorni prima nella disputa dei quarti di finale di Coppa di Lega. I Dons di McInness si riportano a meno due dal Celtic in attesa dello scontro con i rivali che potrà decretare l'anti-Celtic. 

Risultati immagini per considine aberdeen motherwell

I giocatori dell'Aberdeen festeggiano Considine, autore del gol vittoria.

Le due facce di Edimburgo

Se da un lato la stagione dell'Hibernian, tornato in Premiership dopo 3 anni di cadetteria, è risultata finora positiva, non si può dire altrettanto per i cugini Hearts, che continuano a fare fatica, visti anche e soprattutto i continui impegni fuori casa per via del rifacimento di Tynecastle. Risultati alterni in questa giornata per gli undici di Lennon e Levien: gli Hibs tornano al successo, per di più in trasferta, espugnando il campo del Ross County grazie ad una rete messa a segno da Hanlon al 13° del primo tempo. Solo un pari, per di più in rimonta, per gli Hearts, che sul campo del Partick Thistle, vanno sotto nel primo tempo grazie ad una rete messa a segno da Spittal al 18° ma riescono a salvare la pelle a 10 minuti dal termine grazie ad un'incornata di Callachan. Terzo risultato utile di fila per l'undici di Craig Levien, che continua a stazionare a centro classifica. 

Risultati immagini per ross county hibernian

Un contrasto a centrocampo durante Ross County-Hibernian, che ha visto gli ospiti trionfare per 1-0.

L'incertezza in zona retrocessione

Si prospetta un anno pieno di dubbi in ambito lotta salvezza e la classifica ne da la prova: a parte l'Hamilton, a quota 7, 4 squadre nel giro di due punti rendono la lotta per la sopravvivenza più incerta che mai. Il pareggio tra Kilmarnock e Dundee FC maturato a Rugby Park fa capire che entrambe le squadre, divise da 2 soli punti in classifica, dovranno dare tutto ciò che avranno per evitare di finire in seconda serie. Entrambe le squadre hanno ottenuto il secondo risultato utile di fila ma è presto per poterle giudicare guarite dopo un inizio di campionato che le vedeva ultime in graduatoria con un solo punto. chiudono il cerchio Partick e Ross County, rispettivamente a 3 e 4 punti, con i secondi che in questo momento sarebbero salvi senza affrontare gli spareggi anche grazie al pari conquistato nello scontro diretto due settimane prima. 

Risultati immagini per gordon greer celebration

Gordon Greer festeggia la rete del prezioso pari nello scontro salvezza contro il Dundee FC.

Il primo addio della stagione

Ultimo ma non ultimo, in questa settimana è arrivato il primo cambio di panchina stagionale. A farne le spese il tecnico del Ross County Jim McIntyre, che paga a caro prezzo l'inizio di stagione tutt'altro che semplice. La perdita del top scorer della passata stagione Liam Boyce, passato al Burton Albion, formazione della cadetteria inglese, non ha sicuramente giovato agli Staggies, che complice un calendario tutt'altro che semplice si trovano ancora una volta invischiati nella zona calda. Riuscirà la scossa a rivelarsi efficace?

 

Risultati e Marcatori

sabato, 23 settembre 2017, ore 13:00

Rangers v Celtic 0-2 [54' Rogic, 65' Griffiths(CEL)]

sabato, 23 settembre 2017, ore 16:00

Kilmarnock v Dundee FC 1-1 [4' El Bakhtaoui(DFC); 64' Greer(KIL) ]

Ross County v Hibernian 0-1 [13' Hanlon(HIB)]

St Johnstone v Hamilton Academical 2-1 [24' Docherty(HAM); 48' MacLean, 84' Davidson(STJ)]

sabato, 23 settembre 2017, ore 17:00

Partick Thistle v Heart of Midlothian 1-1 [18' Spittall(PAR); 80' Callachan(HEA)]

Motherwell v Aberdeen 0-1 [57' Considine(ABE)]

 

 

 

Ultima modifica il
Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto