xnxx http://duvporn.com pornbrothers free porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Scottish Championship: il punto della situazione

   

A+ A A-

Scottish Championship: il punto della situazione

SCOTTISH CHAMPIONSHIP / EDIMBURGO - La pausa per la disputa della Scottish Cup diventa occasione per fare il punto della situazione sulle ultime due settimane di Championship.

Partiamo da un Hibernian sempre capolista e atteso nel week-end dal capital Derby contro gli Hearts in Coppa. In stagione i ragazzi di Neil Lennon sono sempre al comando della graduatoria, con sei lunghezze di vantaggio sul Dundee United. Dopo il successo di misura a Dumfries sabato 28, gli Hibs hanno sfiorato la figuraccia nell'ultimo fine settimana quando, sotto di un gol a Easter Road contro il modesto Ayr United, è stato il solito Jason Cummings a salvare i biancoverdi da una clamorosa sconfitta.

Al secondo posto c'è sempre il Dundee United di McKinnon, di ritorno al successo dopo un inizio di 2017 difficile dal punto di vista delle prestazioni e dei risultati. Sabato a Tannadice Park i Tangerines si sono infatti liberati del Raith con un deciso 3-0: un punteggio che ha sancito il ritorno dello United alla conquista dell'intera posta e reso più nera la crisi dei Rovers, al sesto k.o. di fila e scivolati sull'orlo della zona retrocessione. Del periodo buio del Dundee ne hanno però approfittato Greenock Morton e Falkirk, ora rispettivamente a -3 e a -6 dal secondo posto. I 'Tons proseguono nel loro salto di qualità e, dopo la battuta di arresto sabato sul campo del Queen of the South, sono tornati al successo martedì nel recupero contro il Raith; i Bairns, invece, hanno festeggiato tra le mura amiche la terza vittoria delle ultime quattro gare grazie al comodo 2-0 rifilato al Dunfermline, in una sfida tra le più sentite del panorama scozzese.

Se le distanze nella griglia play-off si stanno facendo sempre più corte, lo stesso non si può dire però della rincorsa alla post-season. Con il Falkirk che occupa l'ultimo gradino valido per gli spareggi, la prima concorrente in scia è il Queen of the South, distante sei lunghezze dalla squadra di Phil Houston. Queens in ripresa ma comunque distanti a loro volta dal Dunfermline, che di punti di ritardo dalla zona play-off che conta ben undici.

Molto più interessante è invece la lotta alla salvezza, con cinque squadre raccolte in cinque punti. Piccole chance di mantenere la categoria per il St Mirren, in ripresa rispetto al traumatico inizio di stagione ma comunque distante sette punti dal penultimo Ayr United. Chi non può fare a meno di guardarsi le spalle sono comunque il già citato Raith e il Dumbarton, capace però di archiviare il filotto di sconfitte grazie al successo sul campo dei Rovers e al pareggio casalingo di sabato contro il St Mirren.

Nel week-end la Championship si ferma ai box, in campo ci sarà soltanto lo scontro diretto di alta classifica tra Falkirk e Dundee United.

CLICCA QUI per leggere la classifica

Andrea Dimasi

Ha fatto parte dello staff della Nazionale inglese di rugby ai Mondiali under 20 del 2015. Giornalista per il quotidiano Bresciaoggi, qualche comparsata in tv e in radio. Amante di storia e cultura britannica, accanito ground-hopper degli stadi d'oltremanica, segue il calcio inglese da oltre quindici anni. So occupa principalmente di aspetti economici del calcio e di serie minori. E' co-fondatore della pagina Facebook Football League Italia e autore del libro "Old Firm - La battaglia di Glasgow", edito da Urbone Publishing.

Torna in alto