http://duvporn.com pornbrothers hd young porn mobile porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Premier League: Il Liverpool ringrazia Firmino, lo United batte il Chelsea e riapre i giochi

   

A+ A A-

Premier League: Il Liverpool ringrazia Firmino, lo United batte il Chelsea e riapre i giochi In evidenza

PREMIER LEAGUE WEST BROMWICH ALBION LIVERPOOL MANCHESTER UNITED CHELSEA/REGNO UNITO- Pochi gol ma tante emozioni nei match domenicali della Premier League validi per la 33° giornata. 

In attesa che l'Arsenal chiuda le danze sul campo del Middlesbrough nella giornata di domani, vince di  misura il Liverpool, che passa sul campo del West Bromwich Albion e si riporta al terzo posto sorpassando il Manchester City. Nel primo tempo la partita si gioca soprattutto a centrocampo: su un pallone recuperato da Coutinho è il Liverpool ad avere l'occasione principale con Firmino che, innescato dal connazionale conclude in diagonale ma il pallone esce largo alla sinistra di Foster. Risponde il WBA con una  palla giocata in area dove Chadli si trova in posizione ottimale per concludere ma liscia il pallone a pochi passi da Mignolet. Risponde il Livepool con una conclusione di Coutinho larga di poco al 25°, al 35° Livermore pesca Robson-Kanu che da buona conclusione fa partire una conclusione debole che Mignolet controlla in due tempi. Sul finire del primo tempo la gara si sblocca: su calcio di punizione di Milner la sponda di Leiva trova l'inserimento perfetto di Firmino che sfugge a Dawson e manda il pallone alle spalle di Foster per l'1-0. Nella ripresa il WBA si getta all'attacco ma concede spazi, che il Liverpool non sfrutta a dovere: Milner fallisce una buona occasione al 57° e Origi si vede annullata la rete del raddoppio al 61°. A dieci dalla fine bell'intervento di Mignolet su conclusione di Matt Phillips dalla distanza. Nel finale i Baggies ci provano con tanti cross sui quali Mignolet respinge nel modo migliore. Nei minuti di recupero ci prova addirittura Foster a cercare il pareggio, ma su un contropiede rischia di subire il raddoppio: Alberto Moreno ha l'occasione per chiudere i conti ma la sua conclusione da metà campo on inquadra la porta rimasta sguarnita. Sarà questa l'ultima occasione della partita che finisce 1-0 per i Reds, che ipotecano un posto in Champions League

TABELLINO
West Bromwich Albion v Liverpool 0-1 [46' pt Firmino(LIV)]

West Bromwich Albion
: Foster; Dawson, McAuley, Evans, Brunt; Fletcher, Yacob(64' McClean); Phillips, Livermore, Chadli(61' Morrison); Robson-Kanu(64' Rondon).
A disp: Myhill, Nyom, Field, Wilson. All: Pulis

Liverpool: Mignolet; Clyne, Matip, Lovren, Milner; Can, Lucas, Wijnaldum; Firmino, Origi(82' Sturridge), Coutinho(92' Moreno).
A disp: Karius, Alexander-Arnold, Gomez, Grujic, Woodburn. All: Klopp

Arbitro: Jon Moss

Ammoniti: Brunt, Robson-Kanu, Evans(WBA); Leiva(LIV)

Stadio: The Hawthorns (25,669 Spettatori)


Basta l'acuto di Firmino ai Reds per imporsi sul WBA

Nel tanto atteso match dell'Old Trafford lo United ha la meglio sul Chelsea, con Mourinho che si prende la sua rivincita e riapre il campionato. Molto sfortunato Conte, costretto a rinunciare a due pedine fondamentali come Courtois e Marcos Alonso. Turn-over in vista dell'imminente sfida di Europa League per Mourinho, che manda a riposo Carrick e Ibrahimovic, ma non rinuncia a Lingaard e Rashford, con il secondo che si rivelerà la spina nel fianco nel corso dell'incontro. Al 7° minuto è proprio Rashford ad aprire le danze: su un recupero di Herrera a centrocampo viziato da un mani non ravvisato da Madley il giocatore basco lancia Rashford che parte in posizione regolare e a tu per tu con Begovic lo fredda con una conclusione precisa per l'1-0. Trovato il vantaggio Mourinho chiude tutti gli spazi non concedendo nulla al Chelsea, i duelli vengono costantemente vinti dai giocatori dello United che sfiora il raddoppio in varie circostanze: Young ha varie opportunità per concludere a rete ma le sue conclusioni non centrano la porta, successivamente su cross di Rashford la deviazione di Cahill per poco spiazza Begovic con il pallone che esce di un soffio sopra la traversa. Ad inizio ripresa la rete del raddoppio porta la firma di Herrera, che con una conclusione dal limite dell'area sorprende Begovic complice soprattutto una deviazione. Al 61° Rashford sfiora la personale doppietta con una conclusione larga di poco. Nel finale, lo United si limita a contenere e porta a casa tre punti importantissimi in chiave europea. 

TABELLINO
Manchester United v Chelsea 2-0 [7' Rashford, 49' Herrera(MUN)]

Manchester United: De Gea; Bailly, Rojo, Darmian; Valencia, Herrera, Fellaini, Pogba, Young(93' Fosu-Mensah); Rashford(83' Ibrahimovic), Lingaard(60' Carrick).
A disp: Romero, Shaw, Blind, Mkhitaryan. All: Mourinho
Chelsea: Begovic; Zouma(83' Loftus-Cheek), Luiz, Cahill; Moses(54' Fabregas), Kanté, Matic(66' Willian), Azpilicueta; Pedro, Hazard; Costa.
A disp: Eduardo, Ake, Terry, Batshuayi. All: Conte

Arbitro: Robert Madley

Ammoniti: Herrera, Rojo, Ibrahimovic(MUN); Costa, Cahill, Fabregas(CHL)

Stadio: Old Trafford

 

 

 

Ultima modifica il
Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto