http://duvporn.com pornbrothers hd young porn mobile porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Premier League, DAY 37: colpaccio Swansea, bene Bournemouth e Southampton

   

A+ A A-

Premier League, DAY 37: colpaccio Swansea, bene Bournemouth e Southampton In evidenza

PREMIER LEAGUE DAY 37 RIEPILOGO/LONDRA- Poche partite ma tante reti nelle sfide pomeridiane valide per la 37° giornata di Premier League, che hanno visto importanti risultati in chiave salvezza.

Cominciamo dallo Swansea City, che passa sul campo del già retrocesso Sunderland e mette un altro importantissimo mattone sul cammino per la permanenza in massima serie in attesa dello scontro diretto di domani tra Crystal Palace e Hull City. L'undici di Clement si impone con 2-0 netto allo Stadium of Lights chiudendo i giochi nel primo tempo. All'8° minuto il gol del vantaggio lo firma Fernando Llorente, che su calcio di punizione dalla destra di Sigurdsson con un'incornata trova il gol dell'1-0 sfruttando un'uscita molto rivedibile da parte di Pickford. La squadra di Clement controlla la partita e al 47° trova il raddoppio grazie a Kyle Nauhton, che con una conclusione incrociata potente manda il pallone all'incrocio alla destra di Pickford. Nella ripresa timida reazione ospite con un calcio di punizione di Khazri che trova pronto Fabianski

Defoe applaude la tifoseria dei Black Cats. Segno di un addio a fine stagione?

In chiave salvezza, discorso ancora rinviato per il Burnley, che potrebbe comunque festeggiare in caso di mancato successo dell'Hull: per gli uomini di Dyche arriva un ko di misura sul campo del Bournemouth nella sfida degli ex a segno. Il vantaggio dei padroni di casa lo firma Junior Stanislas: su lancio da centrocampo di Cook l'attaccante, arrivato a parametro zero nel 2015 sfugge alle spalle di Ward e con una conclusione all'angolino firma l'1-0. Poche le azioni pericolose da segnalare fino all'85° quando arriva il pari dei Clarets: cross dalla destra di Gudmundsson, stacco imperioso di Vokes che manda il pallone all'angolino per 1-1. Passano due minuti ed il Bournemouth ritrova il vantaggio: cross di Fraser dalla sinistra, inserimento di King che batte Heaton in uno contro uno e gol vittoria. 

Joshua King conclude a rete per il 2-1 definitivo del Bournemouth

Finisce con un ko l'ultimo incontro interno stagionale del Middlesbrough, che contro il Southampton soccombe per 2-1: il gol del vantaggio lo firma Jay Rodriguez al 42° della prima frazione grazie ad una precisa conclusione dentro l'area su cross dalla destra di Long, nella ripresa il Boro non reagisce e subisce il raddoppio al 57° bella palla di Jay Rodriguez per Redmond che con una finta manda al bar Fabio da Silva e manda il pallone sotto l'incrocio per il 2-0. Le marcature per i Saints potrebbero triplicare al 64° quando Long, messo giù da Guzan in area, ha la palla per chiudere l'incontro dal dischetto ma angola troppo la conclusione che va oltre la traversa. Al minuto 72 il Boro trova il consolation goal grazie a Patrick Bamford, che su calcio d'angolo battuto da Fischer con un colpo di testa preciso a centro area manda il pallone alle spalle di Forster per il 2-1. Nel finale, l'ex Chambers ci prova con una conclusione dai 24 metri che impegna Forster, attento nell'occasione. 

Bournemouth v Burnley 2-1 [25' Stanislas(BOU); 84' Vokes(BUR); 86' King(BOU)]

Middlesbrough v Southampton 1-2 [42' Rodriguez, 57' Redmond(SOU); 72' Bamford(MID)]

Sunderland v Swansea City 0-2 [8' Llorente, 47' pt Naughton(SWA)]

 

Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto