A+ A A-

Premier League, Day 33 - Vola l'Everton, vincono Stoke e Watford, per la salvezza è lotta a due? In evidenza

PREMIER LEAGUE DAY 33 / LONDRA - Si sono concluse le partite di questo sabato pasquale targato premier League. Andiamo a vedere quanto accaduto. 

A Selhurst Park va in scena una bellissima partita tra Crystal Palace Leicester coi padroni di casa che rimontano gli ospiti di due reti. Primo tempo che dopo sei minuti vede gli uomini di Shakespeare passare in vantaggio con il colpo di testa di capitan Huth che va più in alto di tutti sul corner di Fuchs. Raddoppio a inizio ripresa di Vardy che prende il tempo a Schlupp, rientra sul sinistro e infila al meglio. 0-2 e gol numero undici in stagione per l'inglese. Ma i londinesi non ci stanno e la riaprono due minuti dopo con Cabaye che segna il secondo gol di fila raccogliendo la palla in area e colpendo di sinistro. Al 70' arriva il gol del 2-2: Townsend è servito sulla sinistra, crossa e Benteke prende il tempo a tutti di testa e firma il pari. Palace che può respirare a +5 dalla zona retrocessione. 

Vince l'Everton 3-1 sul Burnley e continua a sognare l'Europa. Grande atmosfera a Goodison Park. Vantaggio del capitano Jagielka che segna per la terza partita consecutiva con un colpo di testa da distanza ravvicinata. Il pari al 52' è di Vokes che non sbaglia dagli undici metri. Torna però in vantaggio l'Everton al 71' col tiro di Barkley deviato da Mee che beffa il proprio estremo difensore. 3-1 del solito, devastante Lukaku con un grande spunto personale che lo porta a quota 24, sempre più solo nella classifica capocannonieri. 3-1 anche dello Stoke City sull'Hull City in piena lotta per non retrocedere. Apre le danze Arnautovic dopo appena cinque minuti con un destro terrificante che termina sotto l'incrocio. Il pareggio è del difensore Maguire che raccoglie la conclusione sporcata di Ranocchia. Ma un quarto d'ora dopo, al 66', arriva il nuovo vantaggio dei Potters con Crouch che di testa sfrutta il perfetto cross di Walters. Chiude la pratica Shaqiri all'80' con un sinistro magico dalla trequarti all'incrocio. 

Partita incredibile allo Stadium of Light davanti a 40mila spettatori che continuano a credere in una salvezza quasi impossibile. Sunderland-West Ham termina 2-2. Vantaggio londinese con Ayew che raccoglie il tiro deviato di Carroll e fa centro. Pari dei padroni di casa con Khazri da calcio d'angolo incredibilmente lisciato da tutti. Gli Hammers però a inizio ripresa si riportano avanti con Collins di testa, ma proprio allo scoccare del 90' Borini fa 2-2 raccogliendo l'intervento impreciso di Randolph.

Torna a vincere il Watford con l'1-0 sullo Swansea che dovrà ancora lottare per salvarsi. Decide Capoue che sradica palla al difensore avversario e in due tentativi batte Fabianski. 

 

Francesco Viscuso

Studente in Lingue, romano, nato ill 25/08/1993. Si definisce un vero e proprio football-addicted, in particolar modo di calcio inglese. 

Torna in alto