A+ A A-

Kane fa 26 in campionato, Tottenham in scioltezza al King Power Stadium In evidenza

PREMIER LEAGUE LEICESTER CITY TOTTENHAM / LEICESTER - Il Tottenham strapazza il Leicester nel recupero della 34/a giornata.

Partita bella e divertente al King Power Stadium, con le due squadre che giocano senza la pressione del risultato, e che perciò si affrontano a viso aperto. Il Tottenham mette in mostra fin da subito il suo ottimo gioco e crea innumerevoli occasioni da gol. Al 25° ecco la prima rete del match: Son attacca bene la profondità, arriva sul fondo e appoggia dietro, dove in corsa arriva Kane che sblocca il risultato. Gli Spurs continuano imperterriti a gestire il pallone, facendo valere la propria superiorità tecnica, ed infatti dieci minuti più tardi trovano anche il raddoppio: Alli imbecca Son con un assist delizioso, il coreano calcia al volo e fa 2-0 per gli uomini di Pochettino. Nella ripresa il Leicester propone un atteggiamento più propositivo, grazie anche all'ingresso di Slimani. Comportamento che sembra pagare, infatti al 60° le Foxes trovano il gol che accorcia le distanze: Chilwell sfrutta un'uscita sciagurata di Lloris su Vardy e mette a segno il suo primo gol da professionista, che rimette in partita i suoi. Non passa molto però ed il solito Harry Kane riporta a due le lunghezze di differenza, spingendo in porta la sponda di testa di Wanyama. Gol importante per l'attaccante inglese, che raggiunge Lukaku in vetta alla classifica marcatori. Con il passare dei minuti il dominio del Tottenham si fa sempre più sentire: al 70° Son sigla la propria doppietta personale, inventandosi davvero un bel gol da fuori area, che sentenzia il poker per gli Spurs. Nel finale ancora un sontuoso Kane mette a segno altri due gol, per fissare il risultato sul 6-1: inarrestabile il numero 10 del Tottenham questa sera. Partita che non ha ripercussioni significative sulla classifica, ma che conferma l'ottimo rendimento dei ragazzi di Pochettino.

 

TABELLINO:

Leicester City v Tottenham 1-6 [25', 63', 88', 92' Kane(TOT), 36', 71' Son(TOT); 59' Chilwell(LEI)]

Leicester City(4-4-2): Schmeichel; Simpson, Benalouane(66' Gray), Fuchs, Chilwell; Mahrez, Amartey, Ndidi, Albrighton; Okazaki(45' Slimani), Vardy(78' Musa).

Tottenham(3-4-2-1): Lloris; Alderweireld, Dier, Vertonghen; Sissoko(90' Nkoudou), Wanyama, Dembele(86' Lesniak), Davies; Alli, Son(78' Janssen); Kane.

Ammoniti: Albrighton, Gray, Simpson(LEI); Sissoko(TOT).

 

Stadio: King Power Stadium.

 

Arbitro: Michael Oliver.

 

Ultima modifica il
Paolo Mossini

Studente classe 1998, con una passione infinita per il calcio. L'atmosfera di St.James' Park l'ha fatto innamorare del Newcastle e del calcio inglese in generale

Torna in alto