http://duvporn.com pornbrothers hd young porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Tutto il meglio della 4° giornata di Championship

   

A+ A A-

Tutto il meglio della 4° giornata di Championship In evidenza

CHAMPIONSHIP 4A GIORNATA RIEPILOGO/LONDRA- Nuova giornata dalle mille emozioni in Championship, con le squadre che sono scese in campo per disputare il quarto turno. Tanti i gol messi a segno, ben 28 con un solo 0-0 e ben 4 successi esterni. 

Partiamo dal big match della giornata: al Molineux sono scese in campo le due formazioni che fin qui si sono distinte meglio per il gioco espresso. A spuntarla sono stati i Bluebirds di Neil Warnock dimostrandosi ancora una volta la squadra più in forma in questo inizio di stagione. Succede tutto nella ripresa, dove a passare in vantaggio è il Cardiff grazie a Joe Ralls, ma i Wolves rispondono poco dopo, a bucare per la prima volta la porta di Etheridge è Bonatini con una conclusione sotto porta. A firmare il gol vittoria è ancora una volta Mendez-Laing, al quarto gol in stagione. 

 

via GIPHY

Il gol del vantaggio di Joe Ralls.

 

Non è solo il Cardiff City, a continuare il filotto di vittorie è l'Ipswich Town di Mick McCarthy, che soffre nel primo tempo ma supera il Brentford con un secco 2-0 grazie all'asse Waghorn-Garner.  Deciso dalla Goal Line Technology il secondo gol dei Tractor Boys, con il colpo di testa di Garner che supera la linea nonostante il tentato salvataggio del difensore delle Bees.

 

via GIPHY

Il momento in cui il pallone oltrepassa la linea di porta.

Appena dietro il duo di testa, torna a vincere e sale a quota 9 il Nottingham Forest, che supera in casa il Middlesbrough dell'ex Assombalonga, che nel corso dell'incontro ha mancato in più occasioni il gol dell'ex. A decidere la partita in favore dei Reds McKay nel primo tempo e Daryl Murphy dal dischetto nella ripresa con Ben Gibson per gli ospiti. Si rifanno sotto anche Preston North End, Queens Park RangersDerby County: i Lilywhites superano di misura il Reading in casa grazie ad una rete di Huggill nel primo tempo, mentre i Rams impiegano poco più di 20 minuti per passare sul campo del Bolton grazie ad una doppietta di Nugent, con Madine che ha accorciato le distanze nella ripresa per i padroni di casa. Vittoria in rimonta infine per i londinesi, che superano 2-1 l'Hull City, i Tigers, orfani delle assenze di Abel Hernandez per infortunio e Clucas per ragioni di mercato, passano in vantaggio nel primo tempo grazie a Bowen ma subiscono la rimonta degli Hoops nella ripresa per mano delle reti di Matt Smith e Idrissa Sylla nella ripesa. Secondo ko in campionato per i Tigers, che avranno necessità di rinforzi se non vorranno un'altra annata di sofferenza. 

Nugent festeggiato dai compagni.

 

Giornata da ricordare per Conor Hourihane, che fa risorgere l'Aston Villa nel momento di maggiore criticità della squadra delle Midlands, reduce da un inizio non semplice. Grazie alla tripletta dell'irlandese ed al gol di Andre Green i Villans superano i Canaries cui non sono bastati i gol di Josh Murphy e Nelson Oliveira. Nonostante l'ottima giornata del centrocampista irlandese è l'esterno 19enne a passare in primo piano grazie allo splendido gol del 2-0, che vi mostriamo nella gif sottostante.

 

via GIPHY

Green la mette all'incrocio.

Prosegue l'imbattibilità del Leeds United, che nel match che chiudeva la giornata trova il secondo successo esterno in altrettante gare passando sul campo del Sunderland: nonostante l'assenza di Wood, in procinto di passare al Burnley e dopo il brivido iniziale con il salvataggio sulla linea di Liam Cooper su conclusione a botta sicura di Grabban i Peacocks passano in vantaggio grazie al gol del giovane Samuel Saiz e trovano il raddoppio grazie ad un colpo di testa di Stuart Dallas. Primo ko in campionato per i Black Cats

 

via GIPHY

Cooper salva i suoi ad inizio gara.

Muovono la classifica Bristol City e Sheffield United, con i Robins che conquistano il secondo pareggio di fila impattando tra le mura amiche contro il neopromosso Millwall, mentre tornano a vincere le Blades, che superano di misura il Barnsley nel lunch match del sabato grazie al solito Billy Sharp. Brutto episodio nel corso del primo tempo, con Leon Clarke e Angus MacDonald che vengono espulsi per un parapiglia su una palla innocua. 

Cambia categoria ma non cambia le abitudini Billy Sharp, ancora una volta decisivo per le Blades. 

Trovano il primo successo in campionato Burton Albion e Sheffield Wednesday: nell'anticipo del venerdì sera i Brewers superano in rimonta il Brimingham City, passato in vantaggio nel primo tempo grazie ad una rete di Maghoma. Nella ripresa i padroni di casa ribaltano la situazione grazie alle reti di Sordell prima ed al gol vittoria di Lloyd Dier nel recupero. Terzo successo in altrettante gare per i Brewers ai danni dei Blues in seconda serie. Vittoria in trasferta invece per le Owls di Carvalhal, che passano sul campo del Fulham tornando al successo in campionato dopo sei gare considerando anche la passata stagione. A decidere l'incontro una rete di Steven Fletcher ad inizio ripresa. Sempre più crisi nera per il Fulham, ancora alla caccia del primo successo. 

 

via GIPHY

La giocata di Sordell in occasione dell'1-1.

Ultima modifica il
Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto