http://duvporn.com pornbrothers hd young porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Spunti e giocate della 5° giornata di Championship

   

A+ A A-

Spunti e giocate della 5° giornata di Championship In evidenza

CHAMPIONSHIP 5A GIORNATA RIEPILOGO/LONDRA- Non delude le aspettative la 5° giornata di Championship, caratterizzata da tanti colpi di scena e risultati sorprendenti e una classifica molto corta sia in testa che in coda. Vediamo come sono andate le cose in vista della sosta per le Nazionali. 

Prosegue l'en plein del Cardiff City, che conquista i tre punti anche contro il QPR e resta l'unica squadra a punteggio pieno dopo il ko interno dell'Ipswich Town contro il Fulham. I Bluebirds subiscono gol in casa per la prima volta andando sotto al 15° per merito di Smith ma reagisce rimontando nel primo tempo con le reti di Hoilett e Bamba. Prima sconfitta invece per i Tractor Boys, che cadono in casa contro il Fulham di Jokanovic, al primo successo in campionato arrivato grazie alle reti di Kebano e Rui Fonte. Si porta a meno uno dalla top-Two il Leeds United, che vince anche in casa del Nottingham Forest nel match conclusivo della giornata grazie alle reti di Roofe nel primo tempo e Alioski nella ripresa. Proprio la rete di quest'ultimo è stata la più bella messa a segno nel corso della giornata. 

 

Il bellissimo sinistro di Alioski fa impazzire i tifosi dei Peacocks.

Tanti i risultati sorprendenti nella parte relativa alla potenziale zona play-off: cade nuovamente il Sunderland, sconfitto sonoramente in casa del Barnsley, che ottiene i tre punti grazie alle reti di Ugbo e Barnes nel primo tempo e Moncur nella ripresa. Non riesce a rifarsi nemmeno il Middlesbrough, che impatta 0-0 in casa contro il sempre più sorprendente Preston North End, giunto al quarto clean sheet in 5 gare. Pari a reti inviolate anche per il Wolverhampton, che impatta a Griffin Park. Decisivo più volte il portiere dei padroni di casa Bentley, che ha negato a Bonatini & co. i tre punti. Vince ancora in casa il sempre più sorprendente Sheffield United, che supera anche il Derby County con un netto 3-1 e si porta in zona play-off: decisivo ancora una volta Billy Sharp, stavolta con una doppietta con l'autogol di Jonny Russell per il 2-0 e il consolation goal di Craig Bryson

 

L'esultanza di Billy Sharp dopo una delle reti che hanno consentito allo United di conquistare altri tre punti. 

 

Muovono la classifica Reading, Hull City e Millwall, che vincono i rispettivi match ritrovando il sorriso dopo un inizio non semplice: i Royals passano in casa del Birmingham City grazie alle reti di Bodvarsson ed Evans nella ripresa e conquistano il primo successo esterno in campionato dopo i primi due ko. Successo rotondo invece per i Tigers ed i Lions: in uno degli anticipi del venerdì gli uomini di Slutsky si riscattano superando nettamente il Bolton grazie alle reti di Diomandé, Grosicki e alla doppietta di Bowen, al quarto centro stagionale. Primo successo in campionato invece per il Millwall di Neil Harris, che vince 4-0 contro il Norwich City chiudendo i conti nel primo tempo grazie a Gregory, Saville e Wallace con Hutchinson a chiudere i conti. 

21 anni ancora da compiere e già 4 gol in stagione. Sarà Jarrod Bowen il giocatore rivelazione della stagione?

Finiscono in parità infine le partite Bristol City-Aston Villa e Burton Albion-Sheffield Wednesday: nell'anticipo di Ashton Gate succede tutto nella ripresa, con i padroni di casa che passano in vantaggio all'ora di gioco grazie a Peterson cui risponde Onomah cinque minuti dopo. Dinamica differente al Pirelli Stadium, con le Owls che passano in vantaggio grazie al bel gol di Gary Hooper nel primo tempo con i padroni di casa che trovano il pari grazie a Joe Mason nella ripresa. 

  La Bella azione del Wednesday con il colpo di tacco di Hooper per lo 0-1 provvisorio.

 

Due le parate da segnalare nel corso della giornata: nella vittoria del Cardiff City, Smithies sugli scudi grazie al salvataggio sul sinistro a giro di Mendez Laing mentre ci è voluto uno straordinario Bentley a negare la vittoria al Wolverhampton

Il bell'intervento di Smithies nega a Mendez-Laing il 5° gol in stagione.

E qui il salvataggio disperato di Bentley

Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto