http://duvporn.com pornbrothers hd young porn mobile porn porn video teen porn porn site XXX Porn Free porn videos Xnxx Championship: le migliori giocate del settimo turno

   

A+ A A-

Championship: le migliori giocate del settimo turno In evidenza

CHAMPIONSHIP RIEPILOGO 7A GIORNATA/LONDRA-Altra giornata ricca di emozioni nel Championship, con il secondo turno infrasettimanale della stagione che non fa mancare sorprese e capovolgimenti di classifica. Nelle 10 partite disputate(causa i rinvii di Reading-Barnsley e Derby County-Ipswich Town per il recupero di Carabao Cup tra i Tykes ed i Rams, ndr) sono state 23 le reti messe a segno, con una media di 2,3 reti a partita.

 

Partiamo dalla testa della classifica, che ha un nuovo padrone: il Leeds United di Christiansen ottiene il 4° successo di fila e sorpassa il Cardiff City, sconfitto sul campo del Preston North End. Nel match interno con il Birmingham City i Whites dimostrano ancora una volta un'ottima solidità difensiva, non prendendo gol per la 6° volta di fila e conquistano altri tre punti grazie alle reti di Saiz nel primo tempo e Dallas nella ripresa. Quarta sconfitta consecutiva e bottom three per gli uomini di Redknapp. Crolla nettamente invece l'11 di Neil Warnock, sconfitto 3-0 a Deepdale da un PNE che si candida ad essere la sorpresa del torneo: dopo il vantaggio nel primo tempo arrivato grazie ad un calcio di punizione di Josh Harropp, nella ripresa i Lilywhites chiudono i conti con le reti di Sean Maguire prima e Browne poi.

via GIPHY

Il tiro dalla lunga distanza di Browne che sorprende il portiere Etheridge.

Nelle posizioni play-off, continua l'ottimo momento per le due squadre di Sheffield, che per la seconda partita consecutiva conquistano entrambe tre punti: successo di misura in rimonta per le Owls, che fanno valere il fattore campo superando il Brentford 2-1. Dopo il vantaggio ospite firmato Yennaris, i padroni di casa pareggiano grazie a Gary Hooper e trovano il gol vittoria nella ripresa grazie a Ross Wallace. Sesto risultato utile di fila per gli uomini di Carvalhal, che nell'8° giornata faranno visita al Cardiff City di Warnock. Successo di misura esterno invece per lo Sheffield United, che passa sul campo del Bolton grazie alla rete messa a segno nel primo tempo da Carter-Wickers centrando il 4° successo di fila, secondo in trasferta. 

Ross Wallace festeggia così il gol vittoria.

 

Quattro i pareggi nel corso della giornata: finiscono a reti inviolate Aston Villa-Middlesbrough e Norwich City-Burton Albion, pari pirotecnici invece al Molineux e Loftus Road, con le gare che sono finite rispettivamente 3-3 e 2-2. Partiamo dai due 0-0: a Villa Park regna il nervosismo, con le squadre che chiudono in 10 contro 10 per via delle espulsioni di Adama Traoré nel Boro e Lansbury nel Villa, ma soprattutto l'imprecisione per via delle tante occasioni non sfruttate da ambo le parti. Pari che lascia invece parecchia frustrazione ai padroni di casa a Carrow Road, che dominano ma non riescono a conquistare i tre punti. Primo punto esterno per i Brewers di Nigel Clough, che rimangono però impantanati in zona retrocessione, un punto sopra la bottom three.

via GIPHY

Ancora una volta sugli scudi Sam Johnstone, che salva così su Assombalonga.

 

Emozioni senza fine invece nelle altre due gare: tra Wolves e Robins è un doppio botta e risposta che si tramuta in un 3-3 in cui il match è stato incerto fino al termine. Nel primo tempo i padroni di casa passano grazie a Leo Bonatini ma il secondo gol messo a segno da Flint in pochi giorni riporta la situazione in parità. Nella ripresa Wolves di nuovo in vantaggio grazie a Diogo Jota, anche lui al secondo gol di fila, ma i Robins pareggiano grazie ad un rigore di Diedhiou e passano in vantaggio al minuto 82 grazie ad una rete di Bobby Reid, ma il capitano Batth firma il pari all'85° su calcio d'angolo.

 

via GIPHY

Il gol del 3-3 finale per i Wolves. 

 

E' un pari che lascia l'amaro in bocca agli ospiti invece il 2-2 tra QPR e Millwall: gli uomini di Harris passano in vantaggio passano in vantaggio al 6° grazie ad un bel gol di McLaughlin e, dopo esser rimasti in 10 per via dell'espulsione di Lee Gregory, trovano il raddoppio ad inizio ripresa grazie a Wallace, ma non riescono a mantenere il doppio vantaggio nonostante gli ottimi interventi di Archer e subiscono il pari che arriva negli ultimi 20 minuti per merito di Luongo prima e Smith poi.

via GIPHY

Il bel gol di McLaughlin con cui il Millwall si era portato sull'1-0.

 

Per concludere, continua il pessimo momento di Hull City e Sunderland, sconfitte ancora una volta: quarto ko di fila per i Black Cats, terzo in casa. Al termine di un match dominato in lungo e in largo, è il Nottingham Forest a portare a casa i tre punti grazie alla rete di Daryl Murphy al minuto 86 in occasione di una delle poche discese della formazione di Warburton. Cadono ancora una volta fuori casa invece i Tigers di Slutski, cui non basta il solito gol di Bowen per conquistare almeno un punto. A decretare la vittoria per il Fulham sono le reti di Ayite nel primo tempo e Johansen nella ripresa. Terzo risultato utile di fila per i Cottagers, che festeggiano il primo successo interno della stagione. 

I giocatori del Fulham festeggiano il primo successo interno stagionale.

Ultima modifica il
Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto