A+ A A-

TRANSFER NEWS: Rooney is back, United-Lukaku: che cifre! Il Chelsea ufficializza Rudiger In evidenza

PREMIER LEAGUE TRANSFER NEWS PREMIER LEAGUE CHAMPIONSHIP/REGNO UNITO- Tanti movimenti e trattative nel week-end di calciomercato per le formazioni britanniche. Andiamo a scoprire quelle che sono le principali novità.

In Premier League, si chiudono definitivamente le trattative avviate nelle scorse settimane: Wayne Rooney torna a Goodison Park. Il 31enne ex campitano dei Red Devils, da tempo fuori dai piani di José Mourinho ha lasciato il Manchester United per fare ritorno al club che lo ha lanciato a neanche 17 anni. Per Wazza contratto biennale da 150,000 £ a settimana e maglia numero 10. L'attaccante si è detto felice della scelta e non ha nascosto di aver sempre portato nel cuore i Toffees nel corso dei 13 anni trascorsi ad Old Trafford: "E' passato tanto tempo da quando dissi che l'unica squadra nella quale avrei giocato oltre al Manchester United sarebbe stato l'Everton, per questo sono felice che la trattativa si sia concretizzata. Tredici anni fa sono andato allo United con l'intenzione di vincere tanti trofei e mi ritengo fortunato per aver fatto parte di uno dei periodi più fortunati della storia dei Red Devils, Sono tornato qui perché credo che Ronald Koeman stia costruendo una squadra che possa vincere tanti trofei e non vedo l'ora di dare il mio contributo per fare in modo di aiutare il club che ho sempre tifato sin da bambino a vincere trofei".

Fa invece il percorso inverso, non senza qualche brivido finale, Romelu Lukaku. Negli scorsi giorni l'Everton aveva accettato l'offerta da 75 milioni di £ da parte dello United, offerta successivamente pareggiata dal Chelsea: a fare la differenza sono stati i 15 milioni di bonus inseriti dai Red Devils: il giocatore belga diventa così l'attaccante più costoso nella storia del club. Sfumato Lukaku, il Chelsea torna a farsi sotto per Belotti: secondo il Daily Mirror i Blues sarebbero pronti a farsi sotto per l'attaccante italiano, cercato in passato anche dai Red Devils. Nel frattempo, è ufficiale l'arrivo di Antonio Rudiger, che arriva dalla Roma per 34 milioni di £: il giocatore tedesco ha firmato un quinquennale. Non solo Atlético Madrid, anche il Besiktas è interessato a Diego Costa: l'attaccante, scaricato da Conte, è finito nel mirino del club campione di Turchia, che lo vorrebbe in prestito per 6 mesi. Ai Blues la parola. 

Potrebbe presto lasciare la Premier League Leonardo Ulloa: il 30enne attaccante argentino in forza al Leicester City, poco considerato sia da Ranieri che da Shakespeare, intento ad accapparrarsi Kelechi Iheanacho, è finito nel mirino di tre club spagnoli. Real Betis, Levante e Getafe sono interessate e non poco all'attaccante argentino, che cerca spazio. 

Un'operazione in entrata ed una in uscita per il Burnley: ufficiale l'arrivo dell'attaccante irlandese Jonathan Walters, arrivato dallo Stoke City per 3 milioni di £. Lascia invece il club Rouwen Hemmings, che passa ai tedeschi del Fortuna Dusseldorf, coi quali ha firmato un triennale. 

Altro colpo in entrata per l'Huddersfield Town, che preleva il difensore danese Mathias Jorgensen dal Copenaghen per 3,5 milioni di £. Continua invece a sfoltire la rosa lo Swansea City, che cede Jordi Amat in prestito agli spagnoli del Real Betis.

Antonio Rudiger posa con la maglia del Chelsea. 

 

In Championship, tante le novità da segnalare, con alcuni movimenti e potenziali sorprese che potrebbero concretizzarsi nelle settimane a venire. 

Primi acquisti nella gestione Monk per il Middlesbrough, che punta sulle certezze della categoria: al Riverside Stadium arrivano Cyrus Christie e Jonny Howson, acquistati rispettivamente da Derby County e Norwich City. Lascia invece il club con destinazione Spagna il difensore Bernardo, passato al neopromosso Girona

Secondo acquisto della gestione Grayson per il Sunderland, che dopo Galloway pesca ancora in casa Everton: ad arrivare allo Stadium of Light sempre con la formula del prestito Tyais Browning. Continua il pressing per Aiden McGeady, allenato dal tecnico inglese nella scorsa stagione. 

Colpi in entrata per Bolton, Nottingham Forest, Fulham e Brentford: Phil Parkinson pesca in casa Bradford City, dal quale arriva Stephen Darby, che ha firmato un biennale. Altro acquisto per Mark Warburton, si tratta del difensore scuola Manchester City Joe Coveney. Si concretizza l'arrivo di Ibrahima Cissé dallo Standard Liegi per il Fulham, che ha firmato un triennale. Pesca invece in Olanda il Brentford, che acquista il 26enne centrocampista sudafricano Kamo Mokotjo, proveniente dal Twente

Doppio colpo in casa Porto per Bruno Espirito Santo: ad arrivare al Molineux Ruben Neves e Willy Boly. Per il portoghese classe 97, il club ha sborsato la cifra record di 15,8 milioni di £, mentre il francese arriva con la formula del prestito.  

Potrebbe tornare in Inghilterra Robbie Keane: sul calciatore irlandese c'è forte l'interesse del Birmingham City, con Harry Redknapp pronto a ritrovare il giocatore dopo i trascorsi del Tottenham. Il giocatore, attualmente svincolato, si è allenato con lo Shamrock Rovers e potrebbe dire sì ai Blues

Infine, operano in uscita Aston Villa e Reading: i Villans hanno trovato l'accordo con il Siviglia per la cessione a titolo definitivo del terzino sinistro francese Jordan Amavi, che nei prossimi giorni sosterrà le visite mediche. Lascia i Royals l'ala francese Yakou Méite, che passa in prestito ai francesi del Sochaux Montbéliard

 

Ruben Neves Wolverhampton Twitter

Ruben Neves è un nuovo giocatore del Wolverhampton: riuscirà il portoghese a ripagare i tanti soldi spesi dal club?

 

 

 

Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto