A+ A A-

Nemici-Amici: speciale sui giocatori che tornano da avversari In evidenza

CALCIOMERCATO PREMIER LEAGUE CHAMPIONSHIP/LONDRA- La sessione invernale di mercato ha riservato non poche sorprese in termini di trasferimenti sia in Premier League che in Football League

Come ogni sessione che si rispetti, tanti sono stati i giocatori che hanno cambiato casacca. Alcuni di questi saranno destinati ad incontrare i propri ex club nei mesi che seguiranno. Andiamo a scoprire di chi si tratta. 

José Fonte 

Risultati immagini per josè fonte

Il difensore portoghese è stato uno dei protagonisti della risalita dei Saints targati Nigel Adkins, capaci di ottenere due promozioni consecutive in due stagioni. Anche in Premier League il portoghese si dimostra uno dei punti fermi della squadra, rivelandosi sempre più una certezza. In estate era stato accostato più volte a diversi top club, ma alla fine era rimasto. A gennaio le cose cambiano, ed il giocatore, insoddisfatto, decide di chiedere la cessione, che arriverà il 20 gennaio ai rivali del West Ham United. Il ritorno da avversario? Già questa settimana e al St Mary's. Saranno fischi o applausi? Ai posteri l'ardua sentenza. 

 

Saido Beharino

Risultati immagini per saido berahino

Quella relativa a Saido Berahino, è stata una delle vicende più lunghe della storia del calciomercato britannico. Quasi una telenovela, visti i lunghi tira e molla tra calciatore e società. Tutto era cominciato da una mancata cessione, quella al Tottenham nell'estate 2015 che aveva convinto il giocatore che era il giusto momento per lasciare i Baggies. Le trattative non si sboccavano, ma i Baggies insistevano: o 25 milioni di £ o nulla. La situazione dell'attaccante peggiorò, visto che dal punto di vista realizzativo le prestazioni non furono le stesse della stagione precedente. Pur decisi a non mollare, i Baggies furono pian piano consci del fatto che avrebbero potuto perdere l'attaccante a costo zero. Il 20 gennaio la vicenda si concluse con la cessione allo Stoke City, prossimo avversario degli uomini di Pulis al The Hawthorns

Henri Lansbury

Risultati immagini per henri lansbury

Arrivato nell'estate 2012 dopo un passato nelle giovanili dell'Arsenal, Henri Lansbury si è dimostrato, anno dopo anno, sempre più legato alla causa del Nottingham Forest, del quale era diventato capitano la scorsa stagione. Nelle ultime due stagioni ha dimostrato professionalità esemplare nonostante le voci di mercato lo volessero vicino a diverse squadre. La sua cessione è stata quasi forzata per i Reds, che per evitare di perderlo a zero hanno accettato l'offerta dell'Aston Villa. Proprio i Villans faranno visita al City Ground questo fine settimana. Saranno fischi o applausi per il buon Henri?

 

Yanic Wildshut

Risultati immagini per yanic wildschut

Acquistato dal Wigan nel gennnaio 2016, l'olandese è diventato uno dei giocatori preferiti dei supporters dei Latics, diventando poi uno dei protagonisti della risalita in Championship dei Latics dopo l'annata in terza serie. In quello che per il Wigan è stato un movimentatissimo mercato di gennaio, la cessione al Norwich nelle ultime ore rappresenta un'occasione unica per sfoggiare il proprio talento. La prima gara da ex sarà il prossimo 7 gennaio. 

 

Robert Snodgrass

Risultati immagini per robert snodgrass

L'ala scozzese avrà sicuramente lasciato un segno indelebile per quanto fatto in queste due stagioni e mezzo con la maglia dell'Hull City e non per nulla è stato il giocatore più richiesto nella sessione di gennaio: Middlesbrough, Burnley e West Ham erano altamente interessate al giocatore. A spuntarla sono stati gli Hammers, che rispetto al Burnley ha offerto poco più di 10 milioni di £. 

Sam Winnall

Risultati immagini per sam winnall

Una cessione che ai tifosi dei Tykes non avrà invece fatto piacere è quella del 26enne attaccante, passato ai rivali dello Sheffield Wednesday con tutta la seconda parte di stagione ancora da disputare. Con la zona play-off che sembrava alla portata, la cessione dell'attaccante alle Owls potenzia una squadra con un attacco già di per sé abbastanza forte per la categoria. Come la prenderanno ad Oakwell?

 

Darron Gibson/Bryan Oviedo

Risultati immagini per gibson oviedo

Doppio trasferimento in entrata nell'ultimo giorno di mercato per il Sunderland di David Moyes, che ritrova due suoi ex uomini ai tempi di Goodison Park. I due giocatori, che nel corso della loro avventura  a Goodison Park sono riusciti a togliersi soddisfazioni importanti, hanno avuto a che fare con infortuni gravi che ne hanno impedito un più ampio minutaggio nelle ultime stagioni. Riusciranno con il loro contributo ad aiutare i Black Cats ad evitare la retrocessione nel Championship?

 

Morgan Schneidelin

Risultati immagini per morgan schneiderlin

Considerato uno dei primi giocatori ad esser messi nella lista delle cessioni da José Mourinho, Morgan Schneiderlin potrebbe presto vendicarsi dell'allenatore portoghese. Il centrocampista francese, che ha ritrovato Ronald Koeman dopo le ottime stagioni ai Saints spera di ritrovare la grinta che lo ha reso un ottimo giocatore e la speranza di ritrovare un posto nella nazionale transalpina. 

 

Patrick Bamford

Risultati immagini per patrick bamford

Definirlo ex non sarebbe tecnicamente corretto, visto che a Stamford Bridge in pochi si ricordano di lui. Stiamo parlando di Patrick Bamford, ala classe 93 che, dopo esser stato acquistato dal Chelsea a gennaio 2015, ha girovagato l'Inghilterra mandato varie volte in prestito. Se i prestiti con il Milton Keynes Dons e la buona parte di stagione con il Derby County promettevano bene, fu nel Middlesbrough che la giovane ala si distinse, segnando 17 reti in 38 partite in una stagione che vide il Boro sfiorare il salto di categoria. Dopo aver trovato poco spazio nei prestiti successivi con Crystal Palace, Norwich City e Burnley, il Boro ha deciso di puntare ancora su di lui, stavolta a titolo definitivo, versando al Chelsea 6 milioni di £. 

 

Giulio Bianco

Studente classe 90, un diploma da Ragioniere ed una laurea in lingue (ambito turistico) alle spalle, ha una passione per il football d'oltremanica nata grazie a Gianfranco Zola. Ama il calcio in generale, ma soprattutto le "lower leagues".

Torna in alto